VINO MEDICINALE

Tre ricette per ottenere un vino medicinale da utilizzare in piccole dosi come digestivo a fine pasto ma con
funzioni molteplici, al Carciofo, Liquirizia o frutti rossi.
Il filtro va inserito in 300 ml di vino rosso gradato e lasciato al buio per 10 giorni al termine dei quali va
strizzato prima di essere tolto. Il vino medicinale ottenuto va conservato possibilmente in una bottiglia di
vetro scuro oppure in alternativa al buio.



VIN BRULE'

Classica ricetta a base di Arancio, Cannella,
chiodi di Garofano ma variata con l’aggiunta di erbe
meno esotiche ma profumatissime.
Proponiamo così tre ricette che rispettando la
tradizione si distinguono per originalità,
all'Achillea, alla Melissa e al Rosmarino.

 
   
   
     
 
 
  Copiryght 2013 Società Agricola Le ruote dei pavoni web design Claudio Accomazzo